Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Il compito – Estudio los vidrios

Aprile 13 @ 21:00

Il Compito

Regia Lisandro Rodriguez
Con Federico Ghelarducci, Manfredi Messana, Agostino Rocca

In collaborazione con:

Estudio Los Vidrios di Buenos Aires – Il Casale – Dove l’ arte trova rifugio di Grizzana Morandi (BO)

SINOSSI:
Questo nostro nuovo progetto di ricerca prosegue sulle orme del lungo lavoro svolto con il regista Lisandro Rodriguez, nella Scuola di Alta formazione attoriale di Emilia Romagna Teatro – Teatro Nazionale e conclusosi con Teatro d’ Eccezione, una produzione selezionata al Festival Internacional de Buenos Aires. Questo progetto nasce dall’ esigenza di approfondire un metodo di creazione specifico della realtà teatrale argentina, rivolta a raccontare la miseria attraverso un distacco ironico, cinico, ma con in fondo un anelito poetico e romantico e tramite la demistificazione delle convenzioni teatrali, del personaggio e della linearità narrativa. Nello specifico il metodo esplorato con il regista è quello dell’ autofinzione, il lato oscuro dell’autobiografia. Se l’ autobiografia presuppone un patto di verità, l’ autofinzione presuppone un patto di menzogna che lo spettatore accetta. E’ un processo di creazione che parte dalla realtà, per trasformarla attraverso un processo di poetizzazione. E’ un’esperienza amorale, non è fedele, non si inchina  alla realtà. La storia del singolo individuo arriva a mischiarsi con la grande storia. E’ un costante auto-attacco e messa in discussione dell’attendibilità della memoria. Tolstoj diceva “dipingi il tuo villaggio, dipingerai il mondo”. Tutti portiamo in noi la storia dell’intera umanità, quindi possiamo intervenire nel corso della stessa.

Ansia, dovere, scalata sociale, fallimento, speranza, segreto, strategia, gerarchia, subordinazione, identità, falsi miti, il perdersi dentro alla ripetitività delle azioni da svolgere. Uomini schiacciati dalla società, soffocati e alienati dal continuo bisogno di arrivare al risultato agognato. Queste sono le parole chiave e le aree tematiche da cui abbiamo cominciato questa nostra nuova ricerca insieme a Lisandro Rodriguez e ad Estudio Los Vidrios e che troverà la sua forma finale in una residenza artistica nei mesi di Ottobre e Novembre 2023, nelle sale dell’ associazione argentina Estudio Los Vidrios con sede a Buenos Aires. Tre uomini in diversi luoghi chiusi. Una classe durante un esame universitario o un ufficio, una palestra o un negozio, un bunker o … Luoghi in cui domina la componente gerarchica, e dove tutti si ritrovano ad essere sia superiori che sottoposti, dando vita ad un carosello di situazioni paradossali, che sembrano vivere con normalità, senza chiedersi il perché di certi ordini assurdi e contraddittori. L’importante è svolgere il compito, svolgerlo bene, nella maniera più funzionale possibile. Perché solo svolgendo bene il proprio compito, si può anelare a un futuro radioso, con un cielo finalmente libero e visibile. La scena è scarna e cerca di riprodurre uno spazio fantastico e immaginario, quello dei sogni ad occhi aperti dove i personaggi sopravvivono nell’ immaginazione di altre vite possibili. La distinzione tra una realtà quotidiana a cui i personaggi sono legati e un altro spazio desiderato: quello dell’avventura, della trasgressione, della futilità e dello straordinario.

Organizzatore

Binario Vivo

Luogo

Teatro Nuovo
Piazza della Stazione, 16
Pisa, 56125 Italia
+ Google Maps
Phone
392 3233535
Visualizza il sito del Luogo

Teatro Nuovo di Pisa – Binario Vivo APS © 2024. Tutti i diritti riservati